Basta risposte precarie #stazioniaperte, accogliamo

In questo momento ci sono in strada donne e bambini che supplicano di essere portati subito “a casa” perché si gela. I centri a loro dedicati non apriranno prima delle 20 e 40 e siamo qui a stringerci nei cappotti e nelle coscienze in attesa che i volontari li possano portare a destinazione. Arrivano a…

Un’unità di monitoraggio sugli “invisibili” delle grandi stazioni romane: una piccola vittoria ma bisogna fare di più.

Da novembre Baobab Experience ha un’unità mobile di monitoraggio sugli “invisibili” delle grandi stazioni romane: una piccola vittoria ma bisogna fare di più. E’ una vittoria, un piccolo passo per cambiare il sistema dell’accoglienza partendo dal portare alla luce le persone che vivono nell’invisibilità ma non possiamo fermarci a questo. Sono ancora troppe le persone…

+++SGOMBERO BAOBAB EXPERIENCE: post in aggiornamento+++

***ultimo aggiornamento mercoledì 14 h 15:45 +++CONFERENZA STAMPA SGOMBERO BAOBAB EXPERIENCE+++ Giovedì 15, ore 11:00, Centro Congressi Frentani, via dei Frentani 4 – Roma Dopo l’ennesimo sgombero del nostro campo informale di prima accoglienza, tracceremo un bilancio di quanto accaduto nella nostra città in termini di accoglienza migranti dal 2015 ad oggi e spiegheremo come…

#indivisibili, oltre i confini

Ci siamo quasi: questo sabato è l’occasione per mostrarci numerosi, uniti, solidali. In un parola: #INDIVISIBILI Dopo il via libera dato dal Senato, l’approvazione del #DLSalvini passerà al vaglio della Camera entro la fine di questo mese. E’ quindi ora più che mai il momento di manifestare il dissenso nei confronti della xenofobia istituzionale di un…

Conferenza Stampa #INDIVISIBILI verso il 10 novembre

L’alba di piazzale Maslax questa mattina è stata illuminata oltre che dal sole, dalla presenza di oltre 100 tra attivisti, volontari e cittadini solidali che hanno presidiato a lungo il rifugio di oltre 200 migranti a rischio di sgombero. Un calore umano che vogliamo valorizzare e per il quale vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno…

La sicurezza senza diritti non è libertà, è apartheid

Nuove barriere di cemento armato e una rete di oltre 3 metri. Questo è quello che oggi vedrete passando per il presidio di Piazzale Maslax. Ci stanno chiudendo in gabbia, qualcosa a metà tra un campo di concentramento e una nuova frontiera. Ci stanno impedendo così di entrare con le auto, di portare agevolmente acqua…

OpenDay Baobab – UNA CITTA’ OLTRE LA RETE – 16 settembre

UNA CITTA’ OLTRE LA RETE -16 settembre Baobab Experience open Day – i volontari incontrano la cittadinanza EVENTO FACEBOOK C’è una parte di città che chi ci governa non vuole vedere: la sposta da un lato all’altro in base al valore degli immobili, la nasconde sotto i ponti, la parcheggia in un centro d’accoglienza straordinaria…

File interminabili, rifiuti ingiustificati, abusi di potere: cosa significa essere un rifugiato in attesa di risconoscimento.

Lunedì 30 Luglio ore 7 del mattino: è già caldissimo fuori dagli squallidi cancelli dell’ufficio immigrazione. Sono passati 3 mesi dalla nostra campagna Questura Aperta ma purtroppo nulla è cambiato, anzi al motore già ingolfato della burocrazia, con il nuovo Governo è montato un clima di intolleranza, arroganza, menefreghismo. Una violenza non solo fisica, ma…

Ramadan Kareem- Il valore universale della generosità

Pensate alla vostra famiglia: tre, cinque, sette persone che convivono sotto lo stesso tetto; i momenti di festa e di gioia e le incomprensioni invece, quando le cose non vanno. E ora pensate a una famiglia di 300 persone. Qui siamo cristiani, buddisti, atei, evangelici, ebrei, ortodossi, musulmani, animisti e chi più ne ha più…