Coronavirus, BAOBAB EXPERIENCE a RAGGI e PREFETTURA: intervenire sui senzatetto

Individuare quanto prima locali presso i quali le persone senza fissa dimora a Roma possano essere accolte; provvedere a distribuire loro mascherine protettive, disinfettanti e ogni utile presidio medico sanitario e alla verifica delle loro condizioni di salute; garantire la disponibilità dei servizi essenziali di sopravvivenza per le persone in condizioni di impossibilità di provvedere a…

​NON PER TUTTI SARA’ UN ANNO NUOVO: ESITO SCONTATO?

Dopo una trattativa durata oltre cinque mesi, giovedì scorso si è definitivamente interrotto il tavolo con il Dipartimento delle Politiche Sociali del Comune di Roma. Il bilancio non è positivo: nessuna delle richieste delle associazioni presenti, risultato di un’esperienza decennale sul campo a contatto diretto con l’”emergenza” migratoria, è stata ascoltata. Dopo l’improvvisa battuta di…

Lettera al Prefetto di Roma del 12 Novembre 2016

Durante la manifestazione dei migranti e degli attivisti di sabato 12 novembre, una delegazione era accompagnata presso il palazzo sede della Prefettura e consegnava all’ufficio preposto questa lettera. Il giorno 16 novembre, un altro sgombero smantellava le tende e i gazebo allestiti dalle associazioni e dai cittadini presso Piazzale Spadolini, alle spalle della stazione Tiburtina….

Il Campidoglio alza bandiera bianca: nessuna soluzione per i migranti di Via Cupa | Comunicato Stampa

  Il Comune di Roma ha alzato bandiera bianca: lunedì il Campidoglio si è dichiarato “non in grado” di allestire una tendopoli per i migranti transitanti, di qualsivoglia numero. Di fronte all’emergenza umanitaria nella Capitale, l’amministrazione ha scelto l’ignavia, interrompendo dopo un’estate di promesse non mantenute un tavolo che andava avanti da luglio. Madrid, Parigi,…

Lettera a Virginia Raggi

I volontari del baobab sono qui a rinnovare l’appello lanciato nella giornata di ieri chiedendo una presa di posizione dei candidati sindaco riguardo la mancanza di una politica di accoglienza degna a rifugiati, beneficiari di protezione umanitaria e sussidiaria e migranti, e sull’unica soluzione decisa adottata dalle istituzioni: lo sgombero dell’accoglienza volontaria e dal basso….