Stop agli accordi con la Libia

#StopAccordiConLaLibia
Torture, stupri, assassinii, violazione sistematica dei diritti umani.
Gli accordi si rinnoveranno automaticamente il 2 novembre, giorno dei morti. Mai data fu più tragicamente idonea per la stipula di un contratto sulla pelle delle persone.

Storia di R. Uno, nessuno, centomila #WorldMentalHealthDay

#WorldMentalHealthDayR. non sa più chi è. R. cambia spesso nome, data di nascita e nazionalità.R. è l’ultimo nome che ricorda e, per ora, si fa chiamare così. R. dice di avere 65 anni, ma anche 26 o 39. R. è giovane, bello, ha uno sguardo acceso e curioso, nonostante tutto. E qualche volta sorride stringendoti la mano. R….

A Lampedusa bare come calcinacci, come macerie di civiltà

Una barca si è rovesciata a poche miglia da#Lampedusa con 50 persone a bordo, le bare sfilano su mezzi da lavoro, come calcinacci, come macerie di civiltà.13 sono i corpi senza vita recuperati: tutte donne, ventenni.15 sarebbero le persone ancora disperse, tra cui 8 bambini, secondo le testimonianze dei superstiti.28 sono gli Stati europei immobili o…

#LetteraAperta

Abbiamo scritto una lettera alla Sindaca Virginia Raggi e alla città, pubblicata stamattina su Repubblica Roma. Profilazioni razziali, condizioni di vita disumane e persecuzione delle persone migranti: Roma inauguri il cambiamento e concretizzi la discontinuità promessa, con umanità ma soprattutto in rispetto dei Diritti. Alla Sindaca Virginia Raggi, all’Assessora alle politiche sociali Veronica Mammì,chi scrive…

Non ci hanno strappato tutto, non ci sono riusciti.

Succede che una sera di settembre corri al pronto soccorso del più grande ospedale romano perché un ragazzo arrivato da pochi giorni ha bisogno di cure, succede che questo ragazzo ha evidenti problemi motori e psichici, succede che al triage ci siano di turno due infermiere disponibili e sorridenti, succede che le ore si susseguono…

#EnergieInMovimento: costruiamo insieme il cambiamento

Sabato 14 e Domenica 15, saremo anche noi a Energie in movimento – Assemblea nazionale Durante le mobilitazioni in Piazza Esquilino e Montecitorio con la Rete Restiamo Umani, è emersa la necessità di incontrarsi, riconoscersi e costruire insieme una forza che, dal basso, si faccia portatrice di rivendicazioni troppe volte ignorate dalla politica istituzionale. E’ stato un…

Non ci avranno mai come vogliono loro

Non ci avranno mai come vogliono loro. #RestiamoUmani Ci vogliono spenti, vuoti, arresi al brutto e al male, divisi, rancorosi, disperati ma l’umanità non si ferma, è fatta di piccoli gesti, sguardi, parole che intrecciano reti di pace. Piccoli gesti necessari che preparano cibo, raccolgono vestiti, organizzano supporto sanitario e legale difendono i diritti per…