Questo era piazzale Maslax

Il 2018 ha portato via con sè un luogo. Ci piaceva dire che Piazzale Maslax non aveva una porta, ma che se ne avesse avuta una avremmo dovuto sempre bussare con i piedi per entrare, perchè nessuno arrivava mai a mani vuote. Ora ha molto di più di quanto potessimo mai immaginare: quintali di ferro…

Un’unità di monitoraggio sugli “invisibili” delle grandi stazioni romane: una piccola vittoria ma bisogna fare di più.

Da novembre Baobab Experience ha un’unità mobile di monitoraggio sugli “invisibili” delle grandi stazioni romane: una piccola vittoria ma bisogna fare di più. E’ una vittoria, un piccolo passo per cambiare il sistema dell’accoglienza partendo dal portare alla luce le persone che vivono nell’invisibilità ma non possiamo fermarci a questo. Sono ancora troppe le persone…