PENSARE MIGRANTE

PENSARE MIGRANTE è la tre giorni di iniziative di Baobab Experience che dal 2016 cerca di sensibilizzare e coinvolgere la cittadinanza sul tema della migrazione e offre un momento di incontro e scambio tra gli attivisti italiani e internazionali che si occupano di accoglienza.

Da quattro anni facciamo insieme resistenza umana quotidiana, una volta l’anno ci piace fare resistenza culturale con Pensare Migrante.

31 maggio/1e2 giugno >Città dell’Altra Economia (Testaccio)

Tre giorni di proiezioni, dibattiti, concerti e incontri per conoscerci, informarci e trovare insieme un punto di vista umano, politico nuovo sulla libertà di movimento e la difesa dei diritti umani. Ma anche per confrontarci sulle implicazioni concrete e possibili, nella sicurezza, nello sviluppo sociale ed economico, nel superamento delle frontiere degli strumenti di dialogo e inclusione nati dal basso.

Con ingresso libero dalla mattina alla sera, anche quest’anno saremo alla CAE, Città dell’Altra Economia a Testaccio. 

Il festival si articolerà tra l’area espositiva esterna – con i banchetti delle associazioni e delle realtà solidali – e le proiezioni, gli incontri, i dibattiti che si svolgeranno nella Sala Biagetti.
Al centro degli incontri e delle presentazioni il superamento delle frontiere, quelle lontane e quelle vicine, concrete e mentali, attraverso il pensiero migrante ma anche la necessità di fare luce con i dati e le testimonianze sugli aspetti critici dell’accoglienza e dei modelli sbagliati. Per superare le cattive pratiche, cittadini residenti e migranti con le istituzioni insieme, in un’ottica di partecipazione dal basso sempre più allargata e diretta alla vita della comunità.
Al mattino attività con le scuole e la sera concerti e Dj set!
Vi aspettiamo!

FACEBOOK Programma_PENSARE_MIGRANTE_2019

EVENTO FACEBOOK #PensareMigrante

LOCANDINA A2.jpg

 

 


Aiutaci a organizzare al meglio le iniziative della tre giorni PENSARE MIGRANTE, per maggiori informazioni scrivici a baobabexperience@gmail.com
Puoi sostenerci anche con una donazione, con un bonifico o con Paypal e carte di credito. Grazie di cuore!

BONIFICO Intestato a : BAOBAB EXPERIENCE Causale: PENSARE MIGRANTE 2018

IBAN: IT72Y0359901899050188533521 – BIC/SWIFT: CCRTIT2TXXX

Fai unadonazione con PayPal


La tre giorni si articola tra mostre, proiezioni, attività ludiche e didattiche con le scuole, un torneo di biliardino, musica e dibattiti.

PENSARE MIGRANTE significa cambiare prospettiva per trovare insieme un punto di vista umano, politico e culturale nuovo sulla libertà di movimento, la difesa dei diritti umani e le implicazioni concrete e possibili, nella sicurezza, lo sviluppo sociale ed economico della comunità, degli strumenti di dialogo e inclusione nati dal basso.

Le proiezioni e i dibattiti saranno suddivisi in panel, che, negli anni passati, hanno visto partecipi, attivisti come Cédric Herrou, Don Giusto (parroco di Como), rappresentanti di associazioni di Ventimiglia e Bolzano, giornalisti e scrittori di grande sensibilità, come Giuliano Santoro, Lorenzo Declich e Alessandro Leogrande.

Vi aspettiamo  alla Città dell’Altra Economia con PENSARE MIGRANTE per riportare nel cuore di Roma un battito oltre che un dibattito sulla libertà di movimento, le nuove frontiere, l’umanità in fuga e ragionare sull’accoglienza e l’inclusione in una comunità, la nostra, sempre più distante dai valori di solidarietà e mutualismo dal basso, di cui ci facciamo portatori.

FB_2_EVENT_PENSARE_MIGRANTE_2018
Città del’Altra Economia (Largo Dino Frisullo- Testaccio) Entrata libera a sottoscrizione

*************************

Programma completo PENSARE MIGRANTE 2019

Programma completo PENSARE MIGRANTE 2018

English version