“Mama Africa, Mama Europa, proteggete i migranti”

Oumar viene dalla Guinea, la sua storia racconta un viaggio lungo, drammatico che lo ha portato, come tanti altri, fino a Baobab Experience. Ha dormito in tenda ha ottenuto il permesso e ha iniziato il suo percorso di inclusione in un nuovo Paese. Grazie all’attività di Baobab 4 Jobs molti ospiti riescono a entrare nel…

+ DE CORE – DECORO

Ricordate le -purtroppo- famose “panchine anti-clochard”? Siamo appena tornati dalla piazzetta di via Giovanni da Procida, nel secondo municipio di Roma Capitale, dove sono state installate poche settimane fa. Siamo andati con la volontà di lanciare un messaggio chiaro e inequivocabile al municipio, che le ha autorizzate, e a tutte le istituzioni: mettere delle sbarre…

LA SCELTA DI MARCO

Dal 1990 ad oggi lungo le frontiere europee sono morte oltre 30mila persone cercando di attraversare il Mediterraneo. Vittime in gran parte sconosciute. Il 60 per cento di loro resta senza nome e senza un’identità. Vittime certamente dell’indifferenza e delle politiche del rifiuto della fortezza Europa. – “Il mare mi ha sempre fatto paura ma…

Per sempre coinvolti. Da Palermo la sentenza del TPP.

PER SEMPRE COINVOLTI Si é conclusa ieri l‘Udienza del Tribunale Permanente dei Popoli, riunita a Palermo per la “Sessione sulle violazioni dei diritti delle persone migranti e rifugiate e la loro impunità”. 
Baobab Experience é stata chiamata, insieme ad altre associazioni, per portare le testimonianze di alcuni degli oltre 70.000 migranti transitati dai nostri presidi…

No Nazi in my Town, Como oltre le frontiere

Domani non potremo essere a Como per manifestare insieme alle studentesse, agli studenti e alla cittadinanza, ma ci sentiamo sempre molto vicini alle vicende della città e non solo perché molte volte, in questi ultimi due anni e mezzo, siamo stati lì presenti, ma anche perché Como è di tutti e tutte, è la città di…

Gerusalemme capitale d’ingiustizia

Come se vivessimo in tempi di pace, c’è chi pensa di soffiare sul fuoco acceso di rancori mai risolti, in una terra martoriata, senza preoccuparsi della già fragile condizione del popolo palestinese e di vittime innocenti ormai all’ordine del giorno. Donald Trump, il presidente che pensa che muri e “muslim ban” possano fermare le persone…

Stiamo spezzando catene

CONFERENZA STAMPA BAOBAB EXPERIENCE e presentazione dei RAPPORTI LEGALE E SANITARIO con MEDU – Medici per i Diritti Umani e la RETE DI SUPPORTO LEGALE (A Buon Diritto,Radicali Roma, CIR, Baobab Experience) Il prossimo 6 dicembre saranno passati esattamente due anni dalla chiusura dell’ex Centro Baobab di Via Cupa. Da allora, più di quarantamila persone…

ABBIAMO MESSO LE TENDE…MA NON CI FERMIAMO

Nel 2015, mentre si consumava la più grande crisi migratoria europea del XXI secolo, (oltre 1 milione di persone in fuga da guerre e terrorismo, 55 milioni di migranti forzati solo nel sud del mondo), noi, un gruppo di cittadini di ogni età e professione, ci siamo uniti spontaneamente per aiutare i migranti in transito…

Fermiamo l’invasione fascista

Ieri sera, 15 fascisti appartenenti al Fronte Veneto Skinhead, hanno fatto irruzione durante una riunione della rete Como Senza Frontiere, che si occupa di dare supporto ai migranti in transito nella città lariana. Da una parte c’erano donne e uomini intenti a capire come organizzare al meglio la solidarietà verso i migranti che si trovano…

Per le nostre radici comuni

Il 16 novembre al presidio di piazzale Maslax abbiamo intrapreso una nuova sfida: insieme a #Legambiente, promotrice dell’iniziativa, e ai suoi volontari, agli studenti dell’Erasmus Student Network e ai ragazzi ospiti del campo, abbiamo trasformato l’isola al centro del piazzale in un piccolo giardino mediterraneo ricco di piante aromatiche. Una scommessa difficile quella di prendersi…

I nuovi schiavi

“Disumana.” È questa la parola che Zeid Raad Al Hussein, Alto commissario dell’Onu per i diritti umani, ha scelto per definire la politica migratoria italiana e europea. Dopo aver ascoltato i resoconti degli osservatori delle nazioni unite, ha parlato di “oltraggio alla coscienza dell’umanità”, accusando le parti in causa di non aver fatto nulla per…

BaobArt: l’arte strumento di dialogo

Tra le attività che organizziamo al Presidio di Piazzale Maslax, ogni mercoledì, portiamo gli ospiti a fare una visita d’arte guidata. Non sappiamo mai con certezza in quanti parteciperanno: coinvolgere persone che hanno passato la notte in tenda, stremate da un lungo viaggio, dopo aver attraversato deserti, prigioni libiche e mare, è sempre una sfida….