Invisibili

H. è arrivato un mese fa in Sicilia, non parla una parola di italiano, francese, inglese, parla solo arabo ma è probabilmente analfabeta. Sono giorni che dorme sotto un ponte della Tiburtina, ha diciassette anni e non ha documenti. H. è un invisibile. E’ arrivato al presidio ieri pomeriggio e ha chiesto il nostro aiuto….

+++CONFERENZA STAMPA SGOMBERO BAOBAB EXPERIENCE+++

+++CONFERENZA STAMPA SGOMBERO BAOBAB EXPERIENCE+++ Giovedì 15, ore 11:00, Centro Congressi Frentani, via dei Frentani 4 – Roma Dopo l’ennesimo sgombero del nostro campo informale di prima accoglienza, tracceremo un bilancio di quanto accaduto nella nostra città in termini di accoglienza migranti dal 2015 ad oggi e spiegheremo come la nostra associazione Baobab Experience intenda…

Auguri Italia

Oggi 1 Giugno 2018, la piccola Aklima Italia, figlia di Hamda, ragazza somala, compie un anno. E’ nata mentre la madre era ospitata nel centro della Croce Rossa di via del Frantoio, dove era stata inviata da noi attiviste ed attivisti, dopo aver passato alcuni giorni incinta al presidio di piazzale Maslax. Hamda era stata…

“Non hai il permesso di soggiorno? Se vuoi essere curato devi pagare ed essere identificato dalla polizia”.

“Non hai il permesso di soggiorno? Se vuoi essere curato devi pagare ed essere identificato dalla polizia”. Siamo al Pronto Soccorso dell’ospedale San Giovanni di Roma, il medico ortopedico di turno manda un fax alla questura per denunciare la presenza di un migrante “irregolare” che necessitava di cure mediche essenziali. Il ragazzo, spaventato, rinuncia alle…

Censimento della Polizia in Via Cupa, il punto della situazione.

L’operazione di polizia di ieri mattina ha coinvolto circa 45 ospiti presso la tendopoli di via Cupa. I migranti sono stati portati al commissariato di via Patini per un censimento. Per ragioni di sicurezza, anche alla luce degli ultimi episodi di terrorismo in Europa, le forze dell’ordine hanno provveduto all’accertamento della loro identità; non si…

Lettera a Virginia Raggi

I volontari del baobab sono qui a rinnovare l’appello lanciato nella giornata di ieri chiedendo una presa di posizione dei candidati sindaco riguardo la mancanza di una politica di accoglienza degna a rifugiati, beneficiari di protezione umanitaria e sussidiaria e migranti, e sull’unica soluzione decisa adottata dalle istituzioni: lo sgombero dell’accoglienza volontaria e dal basso….