Roma città chiusa

La dichiarazione dei diritti del Fanciullo risale al 1959, la Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo al 1948, ma a quanto pare, a distanza di svariati decenni, la loro applicazione nel Comune di Roma è ancora una chimera. Nell’ambito del programma BaoHaus, il reperimento e il pagamento di alloggi a breve e medio termine  ha reso…

25 novembre 2020

– “Quando hai lasciato casa?” – “Due anni fa” – “Quanto tempo sei rimasta intrappolata in Libia?” – “Un anno” A. ha 21 anni, è arrivata da sola al presidio di Baobab e stringe al petto un bambino di pochi mesi. La sottrazione è semplice, si compone e svolge automaticamente in testa. Non è la…

A Lampedusa bare come calcinacci, come macerie di civiltà

Una barca si è rovesciata a poche miglia da#Lampedusa con 50 persone a bordo, le bare sfilano su mezzi da lavoro, come calcinacci, come macerie di civiltà.13 sono i corpi senza vita recuperati: tutte donne, ventenni.15 sarebbero le persone ancora disperse, tra cui 8 bambini, secondo le testimonianze dei superstiti.28 sono gli Stati europei immobili o…

#SalviamoliTutti

#SalviamoliTutti Ci sono persone in pericolo di vita a largo della Libia le cui richieste disperate di soccorso sono state ignorate anche dalle navi commerciali che li hanno incrociati a pochi nodi dalle piattaforme petrolifere, nell’assenza di imbarcazioni, governative o non, per poterli trarre in salvo. A bordo una donna in travaglio. Un uomo è…

Non Una Di Meno! #Noiscioperiamo

Un grido globale per far sentire il peso di una giornata senza di noi. Sarà sciopero in tutto il mondo: bloccheremo le città, i luoghi di lavoro, le case. Se c’è una vittima simbolo di ogni discriminazione, razzismo, violenza, coercizione, questa è la donna. Schiave, oggetto di manipolazione e propaganda nei secoli, le donne di…

Basta risposte precarie #stazioniaperte, accogliamo

In questo momento ci sono in strada donne e bambini che supplicano di essere portati subito “a casa” perché si gela. I centri a loro dedicati non apriranno prima delle 20 e 40 e siamo qui a stringerci nei cappotti e nelle coscienze in attesa che i volontari li possano portare a destinazione. Arrivano a…

discorso di inizio #apriteiporti

#apriteiporti #apriteiporti subito 49 persone, tra cui donne e bambini, in mare da 11 giorni e nessuno li fa attraccare. Meteo in peggioramento e necessità di soccorso a terra immediato per i naufraghi reduci da torture. “Aiutateci a risolvere quello che sta succedendo” https://t.co/WFBDiMKvpL pic.twitter.com/1YFUI4PqJ7 — Baobab Experience (@BaobabExp) 1 gennaio 2019 Scioccante, incredibile ma…

Noi non facciamo il presepe, noi siamo il presepe.

Noi non facciamo il Presepe, noi siamo il presepe. Arrivano in 5, due donne in attesa, una al sesto mese. I giovani, tra cui un minore, sono scappati dall’Eritrea per non passare la vita sotto le armi, hanno viaggiato insieme dalla Libia su un barcone con oltre 270 persone. E in Libia ci sono rimasti…