+++ #SGOMBERO #EXPENICILLINA: RAGGI E SALVINI celebrano settant’anni di Diritti Umani buttando in strada le persone senza soluzioni alternative.+++

Oggi è il 70 ° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. Quale sarebbe il modo migliore di celebrarlo se non rispettando, incrementando e difendendo questi diritti? Noi davvero non conosciamo un altro modo di celebrare questa Carta che dal dopoguerra fa da scudo all’umanità con un assunto fondamentale e sotto attacco sotto tanti fronti:…

Contro l’orrore non c’è alternativa: bisogna prendere parte.

“Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza” Così recita l’articolo 1 della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, proclamata e approvata il 10 dicembre 1948 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Uno…

La Questura commette illeciti ai danni dei migranti (dopo lo sgombero del presidio informale di BAOBAB EXPERIENCE)

La Questura commette illeciti ai danni dei migranti: una breve analisi sui provvedimenti emessi dopo lo sgombero del presidio informale di BAOBAB EXPERIENCE. Durante gli ultimi sgomberi avvenuti ai danni dei migranti ospitati al presidio allestito dai volontari dell’associazione Baobab, prima a Piazzale Maslax e poi a Piazzale Spadolini, sono stati complessivamente compiuti accertamenti sulla…

PROTEZIONE INTERNAZIONALE, la Questura non può decidere

La Questura non può decidere se una istanza di protezione internazionale sia ammissibile: la legge non concede alcun potere di filtro in sede di presentazione della istanza. Questo dichiara un giudice del Tribunale di Roma, dopo che sul suo tavolo è arrivato un ricorso contro la decisione della Questura di sospendere la procedura, per l’accertamento…

+++SGOMBERO+++Comunicato stampa Rete legale migranti

  Baobab, rete legale: Sgomberare quel che resta è accanimento, le persone non svaniscono, serve presa in carico. Stamattina a Piazzale Spadolini è stato sgomberato l’accampamento spontaneo delle circa 50 persone che lì avevano trovato riparo dopo la chiusura del presidio di piazzale Maslax. Persone che erano per strada perché non avevano ancora avuto la possibilità…

+++SGOMBERO PIAZZALE SPADOLINI+++ post in aggiornamento

Comunicato stampa Rete legale migranti Ore 13:35 – Ci vogliono invisibili, ci avranno #indivisibili La polizia se ne è andata, gli effetti personali e le coperte dei migranti sono stati salvati, anche grazie all'arrivo di numerosi solidali. La polizia guarda a vista il piazzale e impedisce che lì si trovi riparo. Ci risiamo. Ci vogliono invisibili,…

-4 LO SMANTELLAMENTO DEL SISTEMA SPRAR

-4: Alla discussione alla Camera del D.L. SALVINI LO SMANTELLAMENTO DEL SISTEMA SPRAR Il fine di questo Governo sembra proprio essere quello di aumentare le tensioni sociali per governare l’insicurezza attraverso ulteriori politiche repressive e razziste. Basti pensare che il decreto Salvini sancisce lo smantellamento del sistema Sprar (sistema di protezione per richiedenti asilo e…

-5 IL BLOCCO DI STRADA ORDINARIA DIVENTA REATO CON IL D.L. SALVINI

Mancano 5 giorni alla discussione alla Camera, se il dl diventerà legge le proteste attraverso blocchi e picchetti di lavoratori, studenti, attivisti per i diritti sociali ed ambientali, dei migranti sfruttati nella logistica e nelle campagne, diventerà reato. ✓se il blocco stradale avviene attraverso “oggetti o congegni” ed è effettuato da più persone, si prevede…

SULLO SGOMBERO IMMINENTE E LE PROMESSE DI ACCOGLIENZA DEL COMUNE DI ROMA

120 posti disponibili da subito. Questo è quello che ci hanno detto dal dipartimento alle politiche sociali del comune di Roma. Sono spuntati così, improvvisamente, a ridosso dello sgombero di Piazzale Maslax ormai imminente. Quello che abbiamo capito, tramite vie informali, è che Ferrovie dello Stato ha richiesto lo sgombero per riappropiarsi del parcheggio abbandonato…

La sicurezza senza diritti non è libertà, è apartheid

Nuove barriere di cemento armato e una rete di oltre 3 metri. Questo è quello che oggi vedrete passando per il presidio di Piazzale Maslax. Ci stanno chiudendo in gabbia, qualcosa a metà tra un campo di concentramento e una nuova frontiera. Ci stanno impedendo così di entrare con le auto, di portare agevolmente acqua…