La Libia non è un porto sicuro #ApriteiPorti #LibyaIsNotSafeZone

Mentre i Ministri dell’Interno europei discutevano di immigrazione, quello italiano intratteneva il pubblico da Barbara D’Urso. Mentre si riuniva il Consiglio dei Ministri, lo disertava per litigare con i gabbiani in diretta Facebook. Mentre l’antimafia chiedeva un’audizione sull’operato degli Interni, in merito a illeciti su l’approvazione di leggi proprio in seno alle Infrastrutture, preferiva dileggiare…

PENSARE MIGRANTE  31/05, 1 E 2/06 Programma

PENSARE MIGRANTE | ROMA 31 MAGGIO, 1 E 2 GIUGNO 2019 Città dell’Altra Economia, Largo Dino Frisullo Testaccio Torna anche quest’anno Pensare Migrante, il festival del pensiero migrante di Baobab Experience. Un pensiero veloce, condannato ai tempi lunghi e statici dalla burocrazia, un pensiero di speranza soffocato da rancori e paure, ma così forte e necessario…

Vietato prestare assistenza ai migranti sulla pensilina della stazione. Identificate e minacciate attiviste del team legale.

Da circa sei mesi, nel piazzale antistante la stazione tiburtina, il team legale di Baobab Experience, assieme alle associazioni che compongono la rete legale migranti in transito, svolge attività di assistenza e orientamento per decine di migranti temporaneamente presenti nel quadrante. Oltre dieci prese in carico al giorno e altrettanti colloqui per tutelare le posizioni…

#SalviamoliTutti

#SalviamoliTutti Ci sono persone in pericolo di vita a largo della Libia le cui richieste disperate di soccorso sono state ignorate anche dalle navi commerciali che li hanno incrociati a pochi nodi dalle piattaforme petrolifere, nell’assenza di imbarcazioni, governative o non, per poterli trarre in salvo. A bordo una donna in travaglio. Un uomo è…

“È UNA SITUAZIONE VERGOGNOSA … LE PERSONE NON POSSONO PRENDERE L’AUTOBUS ALLA FERMATA” ENNESIMO SGOMBERO AL PRESIDIO.

Questa mattina alle 7 la consueta retata di polizia ai danni di migranti e volontari presenti a piazzale Giovanni Spadolini. Il bilancio? 8 persone fermate e portate all’ufficio immigrazione e tre attiviste minacciate. “è una situazione vergognosa, le persone non possono prendere l’autobus alla fermata” una delle motivazioni della Commissaria a capo della operazione, a…