Per un altro anno di accoglienza

Dal 6 Dicembre scorso è attivo un presidio a via Cupa, gestito da noi volontari, dalle 10 del mattino alle 19 di sera, con il supporto di MEDU, IMES e medici volontari per l’assistenza sanitaria e di CIR e A Buon Diritto e degli sportelli di Esc e Strike per gli aspetti legali, in attesa di avviare uno sportello legale stabile in loco. Insieme alla Sala Operativa del Comune di Roma, ci stiamo occupando di garantire un’accoglienza idonea a tutti nelle strutture di volta in volta disponibili.
Stiamo inoltre allestendo un INFOPOINT, raccogliendo e selezionando tutte le informazioni utili da fornire ai migranti sui luoghi dove mangiare, lavarsi e trovare assistenza.
Dal 24 dicembre abbiamo sospeso la somministrazione dei pasti: tale decisione nasce dalla necessità di concentrare le nostre energie nella programmazione delle attività, attuali e future. Ma a via Cupa un the caldo e un pacco di biscotti non mancano mai.
Stiamo andando avanti con la trattativa con il Comune, a breve dovrebbe essere fissato un nuovo incontro con il commissario straordinario Tronca, da cui ci aspettiamo l’individuazione di un nuovo stabile per il Baobab.
Intanto, domani sera, 31 dicembre, è previsto a via Cupa il festeggiamento dell’ultimo dell’anno organizzato da Sant’Egidio. Ad aspettarvi ci saranno chitarre e il nostro solito calore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...